Elenco blog personale

sabato 30 aprile 2016

Ultimi acquisti di aprile.

Ciao lettori, come state?
Come promesso ieri vi faccio curiosare fra i miei acquisti nuovi di zecca. :-)



Allora ragazzi, ve li mostro così come sono impilati perciò in prima posizione abbiamo Sette minuti dopo la mezzanotte di Patrick Ness. Ovviamente come sapete seguo sempre Selina del blog Ombre Angeliche e si da il caso che questa sia una delle sue letture preferite e, se anche voi la seguite, sapete che ne parla molto spesso.
Ebbene a me ha fatto venire una curiosità tremenda e me lo sono comprato per vedere se colpirà anche me. La trama mi ha ulteriormente intrigata quindi non vedo l'ora di divorarlo, pare che sia anche abbastanza drammatico quindi non sto più nella pelle, devo assolutamente leggerlo!
Sono contentissima di averlo finalmente trovato.

Siccome leggo davvero pochissimi thriller proprio perché le trame non mi incuriosiscono quasi mai e io sono una grandissima testarda, ho deciso di riprovarci con questo genere e ho acquistato Un vicino di casa quasi perfetto di A.J.Banner.
A differenza degli altri qualcosa mi ha attratta all'istante, forse la copertina, forse un sesto senso, non so, fatto sta che ho voluto seguire l'istinto e l'ho aggiunto alla mia “pila”.
Spero davvero non si riveli l'ennesima delusione.

Dopo tanto ho messo mano anche sugli ultimi due volumi della trilogia delle gemme di Kerstin Gier ovvero Blue e Green.
Senza dubbio da questa trilogia mi aspetto molto visto che sono anni che la desidero e me ne hanno parlato piuttosto bene.
Incrociamo le dita!








Ok, forse alcuni davanti a dei maxi libroni di questo tipo scapperebbero a gambe levate, io sarei tra questi, se non fosse che a prenderli si risparmia molto e sinceramente qualche soldino in più nelle tasche fa sempre piacere, per cui sono stata felice di aver trovato i primi quattro volumi della saga Night School di C.J:Daugherty. Purtroppo pensavo fosse la saga completa ma mi hanno informata che uscirà il quinto e ultimo libro per cui è incompleta al momento.
Peccato :-(
Comunque non vedo l'ora di avere un bel po' di tempo per leggerla tutta, senza nemmeno una pausa, ma credo la leggerò solo dopo aver acquistato anche il capitolo conclusivo così da terminarla definitivamente.






Ed eccoci arrivati alla base della “torre librosa”. Anche per questo acquisto devo ringraziare la grande Selina che dà sempre ottimi consigli.
Mi sono portata a casa i primi due libri di quella che dovrebbe essere la trilogia, se non erro, di Ever After High di Shannon Hale.
Il libro dei destini è il primo, seguito da La più malvagia del Reame.
Non vi posso dire a parole quanto siano graziosi questi libri sia all'interno che all'esterno, sono una favola!
Ovviamente (credo di averlo ripetuto circa venti volte, ma ogni tanto mi prende la fissa di una parola e la ripeto di continuo, questo è il periodo di OVVIAMENTE) ho già ordinato il terzo volume che presto giungerà ad occupare una porzione della mia già affollata libreria.
Anche qui mi aspetto una lettura piacevole che spero mi entusiasmi.

Ho finito con gli acquisti per oggi, che ne pensate?
Avete letto qualcuno di questi libri?
Se si e se ne avete voglia fatemi sapere quali e le vostre impressioni.
Un bacione da Cry, ci vediamo domani con il resoconto del mese!

venerdì 29 aprile 2016

Harry Potter 8.

Ciao lettori,
come state oggi? Io benissimo, ho fatto acquisti per cui molto presto avrete un post dove vi farò vedere cosa ho acquistato.
Ora invece voglio parlarvi di una cosa che ho scoperto solo di recente ovvero l'uscita di Harry Potter 8.
Sinceramente pensavo che la saga del famoso maghetto fosse terminata ma a quanto pare dopo ben 9 anni di distanza la bravissima J.K. Rowling tornerà a farci sognare con una nuovissima avventura.
Il libro si intitolerà "Harry Potter e il bambino maledetto" e sarà ambientata a quasi un ventennio di distanza dalla battaglia di Hogwarts, l'epilogo dell'ultimo capitolo "I doni della morte".
Per rinfrescarvi la memoria vi ricordo che avevamo lasciato il nostro Harry ormai adulto che mandava i propri figli a scuola assieme ai figli degli altri protagonisti.
Il caro Harry sarà impegnato presso il Ministero della Magia e dovrà fare i conti con suo passato, mentre Albus Severus, terzogenito di Harry e Ginny, sarà in lotta contro l'eredità di famiglia che non ha mai voluto.
Padre e figlio avranno modo di imparare che a volte l'oscurità proviene da posti inattesi.
Ovviamente ho avuto queste notizie cercando su internet quindi potrete trovarle anche voi digitando semplicemente Harry Potter 8.
Non so quando uscirà in Italia con precisione per cui mi scuso ma temo che per avere maggiori informazioni si dovrà aspettare ancora un po', saranno molto più fortunati i lettori inglesi e americani che potranno acquistare la loro copia il 31 luglio 2016.
In Italia si è quasi certi che l'ottavo volume verrà pubblicato dalla Salani ma, come ripeto bisognerà aspettare la traduzione.
Nel frattempo sarebbe una buonissima idea rileggere l'intera saga per rinfrescarsi la memoria e, spero di avere il tempo di potermela rileggere anche io visto quanti anni sono passati dall'ultima lettura di questa stupenda saga.
Che dire lettori, ovviamente lo aspetterò con grande ansia e spero vivamente che sia l'ennesimo volume che mi farà sognare così come, quando ero ragazzina, hanno fatto i sette volumi precedenti.


Ecco qui il libro, spero però che l'edizione italiana apporti qualche modifica perché sono affezionata alle vecchie copertine in stile fanciullesco e molto colorato.

Per oggi è tutto, ci vediamo domani dove vi prenderò per mano ancora una volta e vi porterò come sempre nel mio mondo libresco.
Un abbraccio dal mondo di Cry.

giovedì 28 aprile 2016

Domande e risposte.

Ciao a tutti cari lettori,
come promesso eccomi qui con la nuova puntata di Domande e risposte.
Vediamo se riesco a scrivere senza esagerare, il che sarà moooolto difficile ;-)

Domande:

1) Quali film vorresti vedere dopo aver letto il libro?
2) I tuoi libri preferiti per ogni genere.
3) I libri che per qualche motivo non sei ancora riuscita a leggere.


Risposte:

1) Non guardo molti film ma ci sono libri che ho amato molto e vorrei confrontare con il film.
Il primo è sicuramente Harry Potter, non mi picchiate, so che è una cosa davvero vergognosa ma non ho mai visto nessuno dei film usciti. Ho desiderio di vederli tutti e conto di farlo a breve per cui perdonatemi ;-)
Non vedo l'ora di poter vedere Fallen di cui ho visto che uscirà (o è già uscito) il film, spero non mi facciano crollare un mito come purtroppo è già successo con altri film che hanno decisamente rovinato la bellezza del libro.
Mi piacerebbe anche vedere Città di carta che ho amato moltissimo e sarebbe carino se uscisse anche il film di Cercando Alaska.
Sarei curiosa di vedere anche Still Alice anche se credo che non riuscirei ad amare il film così come ho amato il libro.

2) Allora, vediamo i generi che posso citare sono: romantico, horror, thriller, fantasy, comici, erotici, drammatici e storie di animali.
So che non sono vere “etichette” ma non so come altro descriverli quindi perdonatemi per la mia ottusità e abbiate pazienza ma in fatto di generi sono una frana...passatemeli per buoni.

Romantici:

- Le pagine della nostra vita di Nicholas Sparks
- Se fossi qui con me questa sera di Sara Tessa
- Tutto quello che siamo di Federica Bosco


Horror:

- Cujo di Stephen King

- Shining di Stephen King

Thriller:

- Misery di Stephen King
- La colpa di Lorenza Ghinelli
- Il divoratore di Lorenza Ghinelli

Fantasy:

- Harry Potter (ovviamente tutti i libri, nessuno escluso) di J.K. Rowling
- Il mondo emerso (Leggende, Guerre e Cronache) di Licia Troisi
- L'accademia del bene e del male di Soman Chainani


Comici:

- La guerra dei bottoni di Loius Pergaud
- Il giornalino di Gian Burrasca di Vamba
- Esco a fare due passi di Fabio Volo


Erotici:

- Crossfire (tutta la serie) di Sylvia Day
- Tangled trilogy ( non è proprio un erotico, in realtà è più un romantico ma l'ho messo fra questo genere per le diverse scene hot descritte in maniera più o meno esplicita, in realtà fa ridere da pazzi...insomma passatemela per buona perché ne leggo davvero pochi di questo tipo) di Emma Chase
- Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire di Melissa P


Drammatici:

- Il meglio di me di Nicholas Sparks
- Melody ( non è proprio un drammatico ma tratta un tema molto difficile come la disabilità) di Sharon M. Draper
- Cercando Alaska di Jhon Green

Storie di animali:

- Io e Marley di Jhon Grogan
- Hachiko di Lesléa Newman
- Oogy di Larry Levin

  














Non ho messo le foto di tutti i libri citati perché alcuni non li possiedo più oppure non sono riuscita a tirarli giù dalla libreria per tempo, chiedo scusa. 

3) Questa domanda mi farà impazzire perché non avete idea di quanti libri ho lasciato indietro a causa di letture più interessanti, l'elenco è lungo per cui procedo:
- Non so più da quanti anni ho in libreria alcuni dei volumi della serie Gli Immortali di Kersley Cole e non sono riuscita ancora a leggerne nemmeno uno. Il fatto è che non trovo mai la voglia di iniziare questa serie visto che è composta da abbastanza volumi. Prima o poi riuscirò a leggerne almeno uno ma non so ancora quando.
- Cell di Stephen King, come ho già detto ho avuto un problemino con questo libro e dopo averlo abbandonato non l'ho più riletto quindi “vive” in libreria da diversi anni.
- Il profumo del tè e dell'amore, Amore zucchero e cannella, Ti odio ti amo mi manchi. Sono tutti depositati nello scaffale più basso della libreria ancora nuovi come quando li ho acquistati e non so proprio se mai riuscirò a leggerli.
Questi sono quelli più vecchi, ovviamente ne ho molti altri ma decisamente più recenti per cui non ve ne parlo.
Penso che ogni lettore seriale abbia decine di libri che lo aspettano in libreria, quindi mi sento in buona compagnia.



Penso di aver detto tutto quindi ora vi lascio e vi abbraccio! Se volete rispondere anche voi alle domande sarò felice di leggere le risposte.
A domani lettori.




mercoledì 27 aprile 2016

Cosa sto leggendo.

Ciao a tutti!
Oggi vi parlo della mia ultima lettura e di quella attuale, tanto per essere sempre aggiornati sui libri che ho per le mani.

Cosa ho appena letto:


Sublime è stata una lettura particolare di cui vi parlerò nella recensione che metterò in settimana.
Non lasciatevi fuorviare dalla copertina perché non è affatto il libro che sembra...non vi posso dire di più al momento. ;-)

Cosa sto leggendo:


Non appena ho finito Sublime ho deciso di buttarmi su questa lettura che oltre alla parte romantica contiene anche una parte piuttosto drammatica e tratta un tema molto sentito nel mondo femminile ovvero la violenza fisica, quindi sono molto curiosa di vedere come si sviluppa la storia.

Voi cosa state leggendo? Avete letto uno dei due? Se si, fatemi sapere cosa ne pensate.
Un bacione da Cry.





martedì 26 aprile 2016

I miei consigli.

Ciao lettori!
Come state? Io tutto bene.
Oggi è martedì per cui vi aggiorno la rubrica I miei consigli.



Il meglio di me di Nicholas Sparks

Trama:

Nella primavera del 1984, quando ancora frequentavano il liceo, Amanda e Dawson si sono innamorati: profondamente, irrevocabilmente. Nonostante appartengano a due mondi diversi, il loro amore è così grande da sfidare l'intera cittadina del North Carolina in cui sono cresciuti. Ma, alla fine dell'estate, le loro strade si devono bruscamente dividere. Ora, 25 anni dopo, Amanda e Dawson si ritrovano al funerale di un vecchio amico e in un solo weekend, il più lungo della loro vita, scoprono che a volte, l'amore può durare per sempre.

Il mio pensiero:

Faccio una piccola premessa, io ho imparato ad amare questo autore decisamente drammatico e i suoi libri mi piacciono quasi tutti per cui difficilmente ne posso dire male.
Il meglio di me è stata una bellissima lettura in classico stile drammatico appunto, il finale mi ha lasciata a bocca aperta, non me lo aspettavo nonostante conosca ormai un po' la mentalità di Sparks.
Alcuni diranno che non sono d'accordo con me e lo capisco però il fatto che faccia quasi sempre morire qualcuno ci sta, insomma i migliori drammatici sono così no?
Mi è piaciuta moltissimo l'idea del finale ma non posso dirvi di più o sarebbe uno spoiler bello e buono.
Ho deciso di parlarvi di questo libro perché scorsa settimana hanno dato il film su canale 5.
Purtroppo sono rimasta delusissima perché il film, a parere mio, è bruttissimo, hanno fatto le cose di corsa, non hanno saputo mettere in risalto i punti per me fondamentali e hanno fatto un vero casino tra flashback e presente.

Insomma il libro è bellissimo e merita una possibilità se vi piacciono le storie un po' tristi di amori che resistono al tempo, ma per il film direi che non ci siamo proprio.

Frostbite di David Wellington


Trama:

L'ultimo suono che vorrebbe udire una donna sola in una foresta è l'ululato di un lupo. Quando capisce che sta per essere attaccata, Cheyenne Clark si rifugia su un albero, ma un grosso lupo, con occhi verdi e zanne affilate, la morde ad un polpaccio. Quella ferita trasforma Chey nel mostro che da anni popola i suoi incubi. E l'unica persona che può svelare i segreti della sua nuova condizione è proprio l'uomo, il lupo, che l'ha aggredita, e che adesso vuole ucciderla perché non diffonda il contagio. Nei territori artici del Canada, dove le notti si fanno sempre più lunghe e la luna non tramonta, è difficile capire chi è il cacciatore e chi la preda, e chi è più feroce: gli uomini che imbracciano le armi caricate con pallottole d'argento o i licantropi tormentati dall'implacabile istinto di morte.

Il mio pensiero:

Frostbite l'ho comprato un po' per curiosità visto che di lupi mannari ho sempre letto poco, la copertina mi ha subito affascinata e la trama mi ha fatto decidere di acquistarlo.
Devo ammettere che più scorrevo le pagine e più mi lasciavo trasportare tanto che l'ho letto in pochissimo tempo.
A mio parere è bellissimo, scorrevole e misterioso.
È diventato uno dei miei libri preferiti a tema licantropi quindi potete immaginare quanto mi abbia conquistata.
Davvero un ottima storia sovrannaturale che vi farà venire anche qualche brividino tra una pagina e l'altra.
Ve lo consiglio.

Io e Dewey di Vicki Myron

Trama:

In una gelida mattina d'inverno, Vicki, la direttrice della biblioteca di Spencer, nell'Iowa, trova un gattino mezzo congelato nella cassetta di restituzione dei libri. Grazie alle sue cure, il micio si riprende, conquistando da subito, con il suo carattere affettuoso, tutti coloro che incontra. Per 19 anni sarà l'inquilino più apprezzato, coccolato e amato della biblioteca. Riuscendo a compiere un autentico, piccolo miracolo: rendere migliori le persone. Una deliziosa storia vera, che ha incantato milioni di lettori “gattofili” ma non solo e che presto diventerà un film.

Il mio pensiero:

Era da un po' che non vi consigliavo un libro sugli animali e, l'altro giorno mentre pulivo la libreria mi è capitato tra le mani questo per cui eccomi qui a consigliarvelo.
È una storia vera del gatto che vive in biblioteca, forse ne avrete sentito parlare visto che diversi anni fa era diventato decisamente famoso.
Non dico che sia un libro profondo o straordinario ma, se come me amate leggere queste dolci storie sui nostri amici a quattro zampe, sicuramente Io e Dewey vi piacerà.
Ecco un'immagine di Dewey e Vicki.

  

Per oggi è tutto cari lettori, vi ho dato i miei consigli e vi do appuntamento con la stessa rubrica martedì prossimo.
Un bacione da Cry.



lunedì 25 aprile 2016

Recensioni doppie.


Ciao a tutti lettori, come state? Io bene, mi sono goduta un po' di sano relax con un buon libro e un po' di sole. Oggi doppia recensione! Ne ho postate due perché ultimamente ho letto molto e sono rimasta così indietro che ne ho già pronte altre due che pubblicherò nei giorni seguenti.  Buona lettura :-)




Titolo: Sei solo mio
Autore: Viviana Leo
Prezzo: € 4,90
Genere: New adult
Pagine: 283
Voto: 5

Trama:

Lisa e Dante si conoscono da una vita. Lui è il migliore amico di suo fratello ed è anche il ragazzo con cui giocava quando era solo una bambina. Ma Lisa ha un segreto: lo ama follemente, fin da allora, anche se non ha mai trovato il coraggio di confessarlo. Dante, pugile dilettante che aspira a una carriera da professionista, sembra non ricambiare quei sentimenti, e continua a trattarla al pari di una sorella minore. Ma a volte la vita sa essere imprevedibile, mette di fronte a un bivio e costringe a scegliere, anche quando non lo si vuole. Riuscirà Lisa a conquistare Dante? E lui, che sembra così chiuso all'amore, sarà disposto a lasciarsi conquistare?


Recensione:

Come potete ben vedere dal voto che ho dato a questo libro, si deduce che non sia stata una lettura particolarmente entusiasmante...
C'ho provato a farmelo piacere ma proprio non ci sono riuscita.
La trama non è una novità, la classica ragazzina che si innamora perdutamente dell'amico di famiglia che la considera solo una sorella.
Ma si sa, alla fine lui si interessa a lei dando vita alla solita storia tormentata.
Non fraintendetemi, potrebbe anche sembrare carino come libro ma i personaggi proprio non mi sono andati a genio.
Da subito ho avuto una forte antipatia verso il protagonista maschile ovvero Dante. Credetemi, non l'ho proprio sopportato, è uno dei classici tipi che comandano su tutto, si intromette nelle faccende amorose di Lisa pur respingendola continuamente.
Odio quando un uomo non ti vuole fino a quando la ragazza non guarda altrove, allora scatta l'orgoglio maschile e si cerca in tutti i modi di riconquistarla. Insomma decidetevi, o la volete o non la volete.
Per tutte queste ragioni Dante è diventato uno dei personaggi più odiati della mia lista.
Per fortuna non è un libro lunghissimo quindi me la sono cavata nel giro di qualche giorno.

Le frasi più belle tratte dal libro:

Amare un ragazzo per tanti anni in silenzio era un po' come avere un macigno sul cuore e portarne il peso ogni istante della vita.

Se non tenti, hai già perso.

Al cuore non si comanda, mai, dal cuore si subisce e basta.

C'è sempre un altra opportunità, basta che sia tu a decidere il tuo destino, non lasciare che lo faccia qualcun' altro. E se poi non andrà bene vuol dire che non era quella la tua strada.

Gli appartenevo da sempre, doveva accadere, non potevo affannarmi per evitarlo. Sarebbe stato per sempre lì, in agguato, pronto ad irrompere nella mia vita come un uragano. Non si può mai fermare un uragano.

L'amore è un sentimento straordinario, a volte è innato, altre volte invece si coltiva e cresce lentamente, come un fiore delicato che sboccia, più bello che mai.

Tra tanti occhi che potrei incontrare,
io cerco quelli che non posso avere.
Marco Masini.

Seconda recensione.


Risultati immagini per fairy oakTitolo: Il segreto delle gemelle
Serie: Fairy Oak
Autore: Elisabetta Gnone
Prezzo: € 14,90
Genere: Fantasy
Pagine: 280
Voto: 10



Trama:

Fairy Oak è un villaggio magico e antico nascosto fra le pieghe di un tempo immortale. A volerlo cercare, bisognerebbe viaggiare fra altopiani scozzesi e le brughiere normanne, nelle valli fiorite della Bretagna, tra i verdi prati irlandesi e le baie dell'oceano.
Il villaggio è abitato da creature magiche e uomini senza poteri, ma è difficile distinguere gli uni dagli altri, poiché maghi, streghe e cittadini comuni abitano le case di pietra da tanto di quel tempo che ormai nessuno fa più caso alle reciproche stranezze e tutti si somigliano un po'. A parte le fate, che sono piccole, luminose e...volano.
Questa storia è raccontata da una di loro e narra l'avventura straordinaria di due sorelle gemelle, Vaniglia e Pervinca...

Recensione.

Ne avevo sentito parlare benissimo di questo libro e quando l'ho sfogliato me ne sono innamorata follemente. Non potete capire quanto sia bello!
Ha delle illustrazioni molto carine, in seguito ve ne faccio vedere qualcuna perché meritano.
Chi ha la fortuna di avere il libro può capire che capolavoro sia, ovviamente vi deve piacere il fantasy, ma penso che possa colpire anche chi non ama il genere.
Immagino che mi siano tipo venuti gli occhi a cuoricino quando l'ho finito.
Non credevo fosse così bello, fiabesco e travolgente.
Sapete bene che alla cima della mia personale lista di libri amati c'è, senza ombra di dubbio, Harry Potter ma devo ammettere che Fairy Oak ha tutti i requisiti per piazzarsi al secondo posto e, chissà forse anche ad affiancare la mia colonna portante di sempre...ma non vorrei sbilanciarmi troppo presto, vedremo i prossimi numeri se mi piaceranno allo stesso modo.
Purtroppo non so quando usciranno i seguiti visto che mi sono già informata e pare non si sappia ancora nulla.
Le vecchie edizioni a quanto ho capito sono state bloccate e non si possono acquistare :-( me molto triste!!!
Speriamo che escano presto perché non sto nella pelle all'idea di saperne di più.
Che dire, non vorrei essere ripetitiva ma di questo libro ho davvero amato tutto, l'ambiente, tutti i personaggi (tranne uno!!!) le immagini, l'atmosfera magica, e adoro le due gemelle.
Ok, vi dico qual'è la mia preferita ma credo che ci potete arrivare se avete imparato a conoscermi un po'. Pervinca senza dubbio!
È quella tosta delle due e poi è anche la più oscura a quanto pare :-)
Non può non piacermi.
Spero solo che le piccole non siano obbligate a separarsi...speriamo bene.
Non mi resta che aspettare.
Comunque mi è piaciuto da matti!


Frasi più belle tratte dal libro:

Il destino aveva voluto renderle diverse fin dal primo giorno. Poi, per alcuni anni, aveva permesso che le loro vite corressero parallele. Adesso, di nuovo, le stava dividendo.

Erano due persone identiche, con opposti poteri: Luce e Buio, come due volti della stessa medaglia, unite e separate per sempre.

Vi allego questa bellissima immagine, nel libro ce ne sono tante altre ma ho scelto questa.



Spero che le mie recensioni sia state abbastanza esaustive, vi mando un bacione e vi ricordo l'appuntamento di domani con I miei consigli.


domenica 24 aprile 2016

Le mie saghe preferite.

Risultati immagini per serie demonica larissa ioneRisultati immagini per serie demonica larissa ione

Ciao!
Oggi vi parlo di una saga che ho letto diversi anni fa: Demonica di Larissa Ione.
Non è una delle mie preferite ma visto che, di saghe vi parlerò in questa rubrica, desidero citare tutte quelle che ho letto.
Per cui eccomi a parlarvi della serie Demonica.
Parla di cinque fratelli Seminus (tipologia di Demone) uno per ogni libro, che lavorano in un ospedale per demoni.
Ogni libro vi farà conoscere un personaggio diverso e ne racconterà in modo più dettagliato la storia personale.
I fratelli sono:
-Eidolon
-Shade
-Wraith
-Lore
-Sinead

Si parte col primo libro ovvero Brivido eterno, dove si conosce Eidolon, l'affascinante demone che lavora appunto all'ospedale sotterraneo per demoni.
Un giorno la bellissima Tayla viene portata d'urgenza all'ospedale e il dottor Eidolon si prenderà cura di lei...
come potete immaginare si innamoreranno e, nella mente di Tayla affioreranno piano piano dei ricordi che messi assieme porteranno la giovane donna a scoprire le sue radici.

Questo libro mi era piaciuto molto e così avevo cercato il seguito, Desiderio eterno, che invece narra la storia tormentata di Shade, fratello di Eidolon e paramedico del famoso ospedale.
La sua storia è intrecciata a doppio filo a quella di Runa, la sua ex che ha sedotto e tradito facendola cambiare totalmente.
Si ritrovano dopo qualche anno prigionieri del temibile Roag (nemico giurato dei fratelli).
Ma Runa non è più la stessa, ora è un licantropo e, incontrare Shade non sarà certo una piacevole sorpresa.

Il terzo libro, Passione eterna, lo aspettavo con ansia perché parla del mio personaggio preferito dell'intera serie ovvero Wraith.
Wraith è il classico bad boy bello come il sole e dannato come pochi, ironico e sbruffone oltre che sciupafemmine.
Sarà destinato a incontrare la misteriosa Serena alla quale da bambina è stata concessa l'immortalità a patto che rimanga vergine.
Capite bene che non sarà affatto facile mantenerla avendo attorno il bel Wraith... :-)
Questo è in assoluto il più bello della serie a parere mio ma, sono di parte vista l'adorazione per questo personaggio.

Estasi eterna racconta di Lore, quarto fratello nonché gemello di Sinead, e del suo orribile potere di uccidere all'istante con la forza del solo tocco.
I due gemelli sono schiavi di un potente padrone ma Lore ha tutte le intenzioni di ribellarsi e salvare la sorella.
Peccato che la donna che dovrebbe uccidere sia in realtà un angelo, Idess, che lo farà innamorare perdutamente.
La storia è carina ma, come in tante saghe, più i numeri si susseguono e più l'originalità va sfumando di passo in passo.
Anche questa ricade nella classica pesantezza delle serie decisamente troppo lunghe.

In Peccato eterno c'è una bella novità, Sinead detta Sid, l'unica Seminus femmina esistente.
La giovane si ritrova, dopo anni di schiavitù, finalmente libera e decisa a non farsi più imprigionare da nessuno, peccato che incontrando Conall i suoi propositi vadano in frantumi.
Questo è il capitolo conclusivo della saga Demonica e insieme al primo e al terzo mi hanno fatto piaciucchiare questa serie.
Ripeto, non è la mia preferita ma è stata una lettura interessante che può piacere a chi cerca fantasy conturbanti con personaggi dal carattere forte, e storie d'amore intense che portano a livelli altissimi l'eros.
A serie conclusa l'autrice ha scritto una novella, Amore eterno, che parla di due personaggi marginali, Kaden e Vladlena.
Non mi è piaciuto per niente ma è stato un in più che mi sono voluta comprare per avere un quadro completo di questi personaggi.
Volendo si può anche non acquistare visto che non aggiunge nulla alla serie originale.

Un altro personaggio che ho amato molto è Gem, la sorella di Tayla innamorata da anni di Kynan ex militare freddo e insensibile.
Mi è piaciuto che l'autrice si sia fermata a raccontare anche la loro di storia perché meritava.

Insomma tirando le somme, Larissa Ione ha fatto un discreto lavoro con questa serie e la consiglio.



Ecco una foto di Larissa Ione, se come me siete curiosi di attribuire un volto allo scrittore.








Cari lettori con questo per oggi è tutto, fatemi sapere se l'avete letta anche voi, cosa ne pensate oppure se vi ho fatto venire la curiosità.

Un bacione da Cry.



sabato 23 aprile 2016

Cosa sto leggendo.

Ciao a tutti, siete tornati nel mondo di Cry.
Oggi vi parlo delle mie ultime letture.

Cosa ho appena letto:



Incantesimo di Rachel Hawkins
The Prodigium trilogy.

Vi dico soltanto che l'ho amato!
Aspettatevi una recensione coi fiocchi a breve perché non posso non parlarvene.
Spero di proseguire a breve con gli altri due volumi della serie.
Mi prendo una pausa per leggere dell'altro e poi torno a razzo sul secondo volume ovvero Maleficio.


Cosa sto leggendo:


Sublime di Christina Lauren.

In realtà, prima di passare a questo libro, ho letto un numero della collana Piccoli Brividi, Il mostro delle nevi a Pasadena, proprio per staccare un secondo dalle letture un pochino più impegnative ;-)
Che dire?
Sono alle prime pagine di questo libro ma spero mi possa piacere visto che parla di amore e fantasmi.
La trama mi ha incuriosita abbastanza perciò ho scelto di tuffarmi in questa storia.


Voi cosa state leggendo? Avete letto uno dei due? Se si, fatemi sapere cosa ne pensate.
Un bacione da Cry.