Elenco blog personale

sabato 13 gennaio 2018

I miei consigli.

Ciao amici lettori, come state?
Io bene anche se ultimamente ho pochissimo tempo libero e la mia lettura di It si sta arrestando...di questo passo non lo terminerò mai!
Ma a parte questo va tutto più che bene quindi non mi posso lamentare.
Voi che letture state facendo?
Spero che, almeno voi stiate procedendo spediti come treni e divoriate libri su libri come vorrei fare io.
Poi oggi sono particolarmente felice perché ho fatto acquisti, ma abbiate pazienza, ve li mostrerò nei prossimi giorni ;)
Ora andiamo a vedere insieme qualche veloce consiglio di lettura per gennaio, spero di esservi utile.
Ho scelto come argomento storie che hanno per protagonisti gli animali visto che ne leggo spesso e molti lettori ne vanno pazzi.
Buona lettura!

- 5 cuccioli sotto l'albero
Cinque cuccioli sotto l'albero
Josh ha ventotto anni e il cuore a pezzi: abbandonato dalla fidanzata, vive da solo nella sua casa in Colorado. Ma un giorno accade un imprevisto: il suo vicino in partenza per l'Europa gli affida un cane, Lucy, che ben presto riserverà una sorpresa: è incinta. Josh non ha mai avuto un cane in vita sua ma, superati i primi attimi di sgomento, decide di fare il possibile per occuparsene al meglio. Quando nascono cinque cuccioli (Sophie, Oliver, Lola, Rufus e Cody), Josh chiama il canile più vicino per chiedere aiuto. Così incontra Kerri, una ragazza bella, spiritosa e determinata, che insegna a Josh come prendersi cura dei cagnolini e lo spinge a darli in adozione per Natale ad altrettante famiglie. Lui è riluttante ma Kerri gli spiega che i cani sono felici solo se stanno vicini a un essere umano. Nel frattempo Josh comincia a essere sensibile al fascino della bella Kerri. Finché, a sorpresa, si rifarà viva l'ex fidanzata...

- Oliver, il gatto che salvò il Natale
Oliver è un gatto timido e pigro e raramente si spinge fuori dal pub dove vive. Il suo mondo è tra quelle mura, le avventure non fanno per lui. Ma la sua vita è destinata a cambiare da un giorno all’altro, quando un incendio divampa nella cucina e costringe Oliver ad abbandonare la dimora tanto amata. È giunto il momento di affrontare un ambiente per lui sconosciuto. Eppure Oliver non ha grandi difficoltà a farsi amare dagli uomini, che si mostrano gentili e premurosi con lui. Un giorno però, tra i volti allegri di tanta gente, nota una ragazzina molto triste e sola. Ha bisogno di un amico, pensa Oliver. E visto che siamo vicini al Natale, perché non diventare il protagonista di un piccolo miracolo… 

- Dalla parte di Bailey
Dalla parte di Bailey
Immagina un cane che non muore mai. Immagina un cane che si reincarna in diverse vite e se le ricorda tutte. Immagina che voglia scoprire il motivo per cui vive e che continui a rinascere finché non l'ha trovato. Questa storia è raccontata da Bailey, un cane saggio e divertente, bastardino randagio nella sua prima vita, golden retriever nella seconda, cane poliziotto nella terza e labrador nero nell'ultima. Ed è la storia dell'incontro magico con Ethan, il suo padrone speciale, che Bailey conosce da cucciolo e intende ritrovare a tutti i costi. Tra mille avventure commoventi, Bailey ci conduce in un viaggio incantato alla ricerca del senso della vita, dell'amore e della lealtà, che squarcia il velo sottile che separa animali ed esseri umani.

- Un cane di nome Nat
Risultati immagini per un cane di nome nat trama
Quando Todd viene a sapere che il centro di accoglienza per animali abbandonati cerca volontari che accolgano i cani per le feste natalizie, non ha alcun dubbio sul regalo che chiederà ai genitori: gli animali sono la sua grande passione. E alla fine sarà un grosso Labrador nero a scegliere loro. Ma il dono diventerà qualcosa di molto più impegnativo e coinvolgente di quanto ci si potesse aspettare... Greg Kincaid è un avvocato specializzato in diritto famigliare. Vive in una fattoria del Kansas con la moglie, cinque figli, tre cavalli, due cani e due gatti.

- Hachiko
Risultati immagini per hachiko  libro
La storia vera che ha ispirato Hachiko, il film di Lasse Hallström interpretato da Richard Gere. Hachi è un cucciolo di Akita e il suo padrone, il professor Ueno, sa bene di avere a che fare con un cane speciale. Ogni mattina infatti Hachi lo accompagna alla stazione dei treni e ogni pomeriggio, alle tre meno cinque in punto, va a prenderlo per riportarlo a casa dopo la giornata di lavoro. Finché, un giorno, il professor Ueno manca all’appuntamento quotidiano con il suo cane, e anche a tutti i successivi. Ueno è morto improvvisamente, ma come spiegarlo al suo fedele amico a quattro zampe? Incrollabile nella sua devozione Hachi continua, giorno dopo giorno, per dieci anni, a recarsi alla stazione di Shibuya in attesa del ritorno del professore. La sua storia commuove il Giappone e Hachi - presto ribattezzato affettuosamente Hachiko - si trasforma in un simbolo di tenacia e di speranza. Ancora oggi uno dei monumenti più visitati di Tokyo è la statua in bronzo che i giapponesi fecero porre, in onore del loro cane straordinario, nella piccola stazione pendolare del quartiere di Shibuya.

Nessun commento:

Posta un commento